DISABILITÀ ANZIANI LAVORO

Mettere al centro la persona significa creare le condizioni che ne tutelino la dignità, consentendo una vita in serenità, in un contesto inclusivo che si faccia carico dei più deboli e dei loro bisogni.

È per questo che negli anni, in qualità di consorzio di cooperative, abbiamo attivato una serie di servizi di prevenzione del disagio e di cura e sostegno alle disabilità. In questo ambito Percorsi può certamente vantare le maggiore esperienza e competenza.

Tutto questo si accompagna a politiche attive per l’inserimento lavorativo, quale primo step per la creazione di una società realmente inclusiva e che preservi la dignità e l’integrità dell’individuo.


Assistenza domiciliare integrata

I nostri operatori si occupano della cura della casa e di tutto ciò che serve ad un normale svolgimento della quotidianità, ma anche di organizzare attività per il tempo libero e spazi di socialità, sulla base di un progetto definito di concerto con l’anziano e la sua famiglia, che viene accompagnata e sostenuta in eventuali crisi e nelle fasi più delicate della vita del proprio caro. I programmi di assistenza, in regime SAD o ADI, sono definiti privilegiando la continuità del servizio, valutando le condizioni di partenza e il livello di autonomia della persona per garantirne la massima serenità.
Le cooperative consorziate che operano in questo settore, assicurano anche servizi di trasporto e segretariato sociale e si avvalgono di personale continuamente aggiornato e, in accordo alle nostre politiche di qualità, tutte le attività sono oggetto di costante monitoraggio.


CENTRO DIURNO S. MARTINO VALLE CAUDINA

Il Consorzio “Percorsi” gestisce, in regime di ATI, uno dei tre centri polifunzionali dedicati ad adulti diversamente abili dall’Ambito Sociale A04. Dodici mesi di attività, dal lunedì al venerdì, per creare un ambiente inclusivo, senza barriere e in cui nessuno venga lasciato indietro. Per iscriversi è necessario rivolgersi agli uffici competenti presso il Comune di Avellino, in Piazza del Popolo.


ASSISTENZA SCOLASTICA INTEGRATIVA

L’assistente scolastico coadiuva e sostiene, con le proprie specifiche competenze psico-pedagogiche e metodologiche, l’attività del docente di sostegno nella realizzazione del programma didattico individualizzato redatto, di concerto con la famiglia, su misura dell’allievo diversamente abile. Si tratta di un servizio che interessa entrambi i livelli dell’istituzione primaria (elementari e medie) e che viene erogato dai Piani di Zona Sociale così come richiesto dalla famiglia e, in seguito, dalla scuola stessa. Nell’Ambito Sociale A04 il servizio è erogato, su mandato del Consorzio, dalla cooperativa socia “Oasirpina”.


INCLUSIONE LAVORATIVA

“Oasirpina” su nostro mandato gestisce il servizio per l’inclusione lavorativa di persone svantaggiate attraverso contratti di lavoro individuali a tempo determinato per lo svolgimento di attività di pubblica utilità nei Comuni dell’Ambito Sociale A01.


PROGETTO “WORK EXPERIENCE”

“Work Experience” è il progetto sperimentale per una vita indipendente e l’inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità lanciato dall’Ambito Territoriale A02. Il Consorzio “Percorsi”, partecipando all’avviso pubblico lanciato per l’individuazione dei soggetti ospitanti i beneficiari delle borse lavoro erogate nell’ambito del programma, contribuisce direttamente alla sua realizzazione grazie alla rete di attività che i suoi soci e partner hanno intessuto sul territorio. E così dalle attività di segreteria ed accoglienza presso il Centro di Ascolto “Zaccheo” della Caritas diocesana, ad Avellino, si passa a quelle di gestione degli archivi del Centro di Accoglienza “La Castagna” di Ospedaletto, per arrivare ai servizi di manutenzione del verde di “Casa De Angelis”, la casa alloggio per pazienti psichiatrici tenuta, a Mercogliano, dalla nostra consorziata Koinon