giovedì, 16 Dicembre , 2021 - Categoria: News ed eventi

Progetto di accoglienza per n. 15 minori stranieri non accompagnati nell’ambito della rete SAI – ex SIPROIMI Prog. n. 1798 CIG: 89007592BO – CUP: H19J21008300001 – COMUNE DI CALITRI

Descrizione della vacancy e requisiti di partecipazione

L’RTI LESS Società Cooperativa a.r.l./Consorzio Cooperative Sociali PERCORSI è ente attuatore del progetto per l’accoglienza di n. 15 minori stranieri non accompagnati nell’ambito della rete SAI – ex SIPROIMI Prog. n. 1798 DEL Comune di Calitri.

Per l’erogazione dei servizi previsti dal progetto l’RTI ricerca le seguenti figure professionali:

2 Operatori sociali/Educatori – in possesso di Diploma di scuola media superiore con qualifica di Educatore socio-professionale; in alternativa Laurea in Scienze dell’Educazione

2 mediatori culturali – in possesso di qualifica professionale di mediatore linguistico-culturale; in alternativa in possesso di attestazione di iscrizione al corso professionale per il conseguimento della qualifica di mediatore linguistico-culturale

1 operatore legale – Laurea magistrale in Giurisprudenza o equipollente ed esperienze pregresse nel settore dell’assistenza legale

1 assistente sociale – Laurea in Scienze del Servizio Sociale, iscritto all’Ordine degli Assistenti sociali della Regione Campania

1 psicologo/psicoterapeuta – Laurea in Psicologia, Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Campania

2 operatori per l’integrazione – Diploma di scuola media superiore con conoscenza del territorio e automuniti

1 psicologo/psicoterapeuta supervisore – Laurea in Psicologia, Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Campania

Elementi preferenziali nella selezione di tutte le figure sopra elencate sono:

– pregresse esperienze nel settore dell’assistenza e dell’orientamento di minori e adolescenti

– possesso di patente B ed essere automuniti
– conoscenza del territorio e dei servizi operanti

– disponibilità a lavorare su turnazioni anche in orari notturni e nei giorni festivi
– flessibilità, forte motivazione, predisposizione al lavoro di squadra e in contesti multiculturali, problem solving
– buona conoscenza della lingua inglese e/o francese

Responsabilità e ambiti di attività
Di seguito specificati le responsabilità e gli ambiti di attività per ciascuna figura:

2 operatori sociali/educatori – Le figure dovranno: 1. garantire la presenza all’interno delle comunità, seguire i minori stranieri non accompagnati accolti nella gestione delle attività quotidiane (erogazione dei kit igiene e dell’abbigliamento, gestione dei pasti, aiuto allo studio, gestione degli spazi, erogazione dei pocket money, etc); 2. in collaborazione con gli altri componenti dell’equipe, accompagnare gli accolti presso i servizi territoriali – sanitari, educativi e ricreativi – al fine di garantire assistenza e facilitare l’inclusione nella comunità; 3. preparare i fascicoli individuali degli accolti e custodirli garantendone la massima riservatezza;4.assistere i minori nel rapporto con i tutori.

2 mediatori linguistico – culturali – Le figure dovranno: 1. affiancare i componenti dell’equipe facilitandone la comunicazione con i minori accolti durante i colloqui individuali e di gruppo concernenti sia l’accoglienza in struttura che i servizi integrati: orientamento legale, socio-sanitario, psicologico, ludico ricreativo, scolastico, educativo; 2. in collaborazione con gli altri componenti dell’equipe, accompagnare gli accolti presso i servizi territoriali – legali, sanitari, educativi e ricreativi.

1 operatore legale – La figura dovrà: 1. affiancare gli operatori dell’accoglienza nella strutturazione e nel monitoraggio dei percorsi di tutela e inclusione sociale; 2. assicurare l’erogazione di servizi tesi a garantire: i diritti di cui è portatore il minore straniero non accompagnato secondo la normativa nazionale e internazionale vigente; la regolarizzazione dello status giuridico del minore altrimenti esposto ad una condizione di rischio e debolezza; l’avvio graduale del minore verso l’autonomia e l’inclusione nel tessuto sociale del territorio; 3. realizzare attività di informazione e supporto legale; 4. supportare i msna nell’espletamento delle procedure burocratico – amministrative riferite allo status giuridico (identificazione, apertura della tutela, richiesta del pds, richiesta di protezione internazionale, ricongiungimento familiare, rimpatrio assistito e volontario etc); 5. monitorare le attività e i percorsi attivati.

1 assistente sociale – La figura dovrà: 1. collaborare con l’equipe multidisciplinare nella definizione e nel monitoraggio dei progetti socio-educativi individualizzati dei msna accolti tenendo sempre presente il supremo interesse del minore, il suo progetto migratorio, le sue aspettative e competenze; 2. analizzare e valutare le richieste ai bisogni espressi dai msna accolti ed elaborare, in stretta connessione con l’equipe multidisciplinare, un piano di azione per permettere il superamento della condizione di bisogno; 3. organizzare e gestire l’accesso ai servizi sociali del territorio; 4. progettare interventi per prevenire e risolvere situazioni di disagio.

1 psicologo/psicoterapeuta – La figura dovrà: 1. supportare gli operatori dei servizi di accoglienza e di integrazione nella gestione dei centri e nella definizione e attuazione degli interventi in favore dei minori accolti; 2. Sostenere i msna in particolare condizione di vulnerabilità, attraverso: il counselling psicologico e sociale, l’attivazione di percorsi psicoterapeutici di medio/lungo termine, l’intermediazione con i servizi territoriali che si occupano di disagio psichico, dipendenze, violenza di genere e tratta degli esseri umani; 3.supportare la creazione di reti territoriali con enti pubblici e privati per facilitare l’avvio dei percorsi di inclusione socio professionale dei beneficiari; 4. monitorare le attività e i percorsi attivati.

2 operatori per l’integrazione – Le figure dovranno: 1. sviluppare e programmare attività individuali e di gruppo finalizzate all’orientamento socio culturale dei minori; 2. individuare sul territorio opportunità laboratoriali, educative, socio-ricreative e formative adeguate agli interessi e alle predisposizioni dei minori;2 operatori per l’integrazione – Le figure dovranno: 1. sviluppare e programmare attività individuali e di gruppo finalizzate all’orientamento socio culturale dei minori; 2. individuare sul territorio opportunità laboratoriali, educative, socio-ricreative e formative adeguate agli interessi e alle predisposizioni dei minori; svolgere accompagnamenti dei minori presso i servizi ludico ricreativi, tesi a favorirne l’integrazione sociale e la conoscenza del territorio; 4. per i minori in età da lavoro, predisporre le iscrizioni al centro per l’impiego, redigere i cv e realizzare incontri di bilancio delle competenze tesi all’orientamento socio-professionale; 5. attivare percorsi di tirocinio extracurriculare per i minori in età da lavoro; 5. elaborare rapporti periodici sull’attività realizzata

Modalità presentazione della domanda

Scadenza 22 dicembre 2021.

l curriculum vitae in formato europeo, reso in forma di autocertificazione, con l’autorizzazione aggiornata al trattamento dei dati personali, regolarmente datato e firmato con in allegato la copia fronte retro del documento di identità in corso di validità, dovrà essere inviato via email agli indirizzi di posta elettronica: pasqualinochiumeo@lessimpresasociale.it e recruiting@consorziopercorsi.it specificando nell’oggetto: [progetto MSNA CALITRI] candidatura (DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE PER LA QUALE CI SI CANDIDA)

NB: Non saranno oggetto di valutazione i curriculum vitae che non indicheranno in maniera chiara e indubbia la natura delle esperienze: professionali/ di volontariato / di formazione (come tirocini, work experience, stage, ecc.), e quelli che riporteranno in maniera approssimativa e non dettagliata la data di avvio e fine delle stesse.

Se il profilo risulterà in linea con la posizione aperta, sarà cura dell’RTI LESS Società Cooperativa a.r.l./Consorzio Cooperative Sociali PERCORSI ricontattare il/la candidato/a per un colloquio conoscitivo di approfondimento. In caso contrario, non sarà inviata altra comunicazione. Il cv sarà archiviato nel database di ricerca personale per 1 anno e considerato per eventuali future selezioni.

I candidati selezionati riceveranno comunicazione entro il 29 dicembre 2021.

Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.